Aminoacidi

Foodcom S.A. offre ai suoi partner un'ampia gamma di amminoacidi comunemente utilizzati nell'alimentazione umana e come ingredienti complementari ai mangimi per animali. Gli amminoacidi svolgono un ruolo cruciale nella funzionalità dell'organismo, compresa la sintesi proteica, l'assorbimento dei nutrienti e il miglioramento della crescita. Ogni amminoacido è anche responsabile di specifici processi metabolici offrendo una serie di benefici. Nell'alimentazione animale, la corretta composizione e l'equilibrio dell'integrazione di aminoacidi migliorano la produttività e la salute degli animali, aumentando così la redditività aziendale. Gli amminoacidi offerti da Foodcom sono ottenuti attraverso il processo di fermentazione microbica o un processo chimico.

 

Beta-alanina

La beta-alanina è un acido non essenziale prodotto naturalmente dalla sintesi di altre proteine ​​nell'organismo. Nell'alimentazione umana, la beta-alanina viene utilizzata come integratore alimentare per atleti e sportivi. Migliora la produzione di carnosina e anserina che migliorano la resistenza muscolare e le prestazioni fisiche, oltre a ridurre l'affaticamento post-allenamento e l'indolenzimento muscolare. Nell'alimentazione animale, la supplementazione di beta-alanina viene utilizzata soprattutto per polli da carne, animali domestici e cavalli. Il prodotto migliora la qualità della carne animale, le prestazioni di crescita, lo sviluppo muscolare e la capacità antiossidante.

Leucina

La leucina è un amminoacido essenziale, il che significa che non può essere sintetizzato nel corpo e deve essere incorporato nella dieta. È anche uno degli aminoacidi a catena ramificata (BCAA) direttamente coinvolti nella sintesi muscolare. Nell'alimentazione umana, la leucina viene utilizzata principalmente come integratore alimentare per clienti orientati alla salute, atleti in allenamento e culturisti. L'integrazione di leucina migliora l'accumulo e lo sviluppo muscolare, riduce l'affaticamento, favorisce il recupero muscolare e aiuta nella perdita di grasso. Nell'alimentazione animale, la leucina è incorporata nelle premiscele di mangime per vitelli per garantire una crescita adeguata e aumentare la produzione di latte.

Lisina

Nell'organismo animale, la lisina è responsabile dell'attivazione delle reazioni enzimatiche, della sintesi proteica e dello sviluppo delle ossa e dei muscoli. Svolge anche un ruolo importante nel metabolismo dei carboidrati e nell'assorbimento del calcio. Fonti proteiche tipiche come mais e grano non forniscono un contenuto di lisina sufficiente, quindi l'integrazione è raccomandata per l'alimentazione di suini, pollame, vacche da latte e pesce. Le vacche da latte non sono in grado di produrre lisina all'interno dell'organismo, pertanto l'integrazione di lisina è particolarmente importante per ottenere la massima produzione di latte e per ridurre l'escrezione di azoto.

 

Lisina solfato

Il solfato di lisina si ottiene nel processo di fermentazione aggiungendo solfato acido per trasformare la lisina in solfato di lisina. Oltre alla lisina, questa composizione contiene altri composti che ne aumentano il valore nutritivo come carboidrati, sali minerali, nonché acidi organici e altri amminoacidi. Nella dieta del pollo, il solfato di lisina è responsabile del miglioramento della produttività delle uova, dello sviluppo di ossa e muscoli e della diminuzione della mortalità fetale. Nella dieta dei suini, consente una maggiore assunzione di mangime, un aumento di peso accelerato e una migliore qualità della carcassa.

 

Triptofano

Il triptofano svolge un ruolo chiave nel corretto funzionamento del sistema nervoso e immunitario. Regola le attività riproduttive, neurologiche e antistress dell'organismo. Nell'alimentazione animale, l'integrazione di triptofano porta a prestazioni migliori ea un aumento del peso corporeo. Il prodotto è altamente digeribile nella dieta dei suinetti e può aumentare l'assunzione di mangime. Migliora l'apparato digerente nel periodo post-svezzamento dei suinetti e riduce il rischio di proliferazione batterica.

 

 

Treonina

La treonina è particolarmente desiderata nelle diete ipoproteiche di pollame e suini. Contribuisce al corretto funzionamento del sistema immunitario e digestivo dell'animale, nonché alla sintesi delle piume. La treonina fornisce una fonte di energia di alta qualità e funge da agente regolatore nel consumo e nella digestione dei mangimi. Migliora anche lo sviluppo del muscolo scheletrico e l'aumento di peso corporeo e riduce i livelli di escrezione di azoto nell'ambiente. Nelle diete per suini a basso contenuto di proteine ​​grezze, la treonina è l'additivo desiderato per il supporto delle prestazioni. I vantaggi complessivi dell'utilizzo della treonina nell'alimentazione animale includono costi di alimentazione inferiori e maggiore produttività.

 

Metionina

La metionina è un ingrediente essenziale che consente la sintesi proteica dell'intero profilo aminoacidico. Serve come chiave che consente agli altri amminoacidi di svolgere la loro funzione. Nell'alimentazione delle vacche, l'integrazione con metionina migliora la produzione di latte nelle vacche ad alto rendimento e riduce il numero di aborti e disturbi di salute. Nella dieta del pollame, consente una maggiore produzione di uova, l'accumulo di massa muscolare e un apparato digerente sano.

Product
Price
Currency
Change (%)
10200.00
EUR / MT
500,00 EUR ( 5,15% )
-
EUR / MT
300,00 EUR ( 13,04% )
Prezzi soggetti a conferma finale da parte di Foodcom S.A. Prezzi franco partenza