Cambiamenti nell’agricoltura globale – Gli Stati Uniti sono in calo, mentre le esportazioni del Brasile sono in aumento

Autore
Foodcom Experts
12.02.2024
Cambiamenti nell’agricoltura globale – Gli Stati Uniti sono in calo, mentre le esportazioni del Brasile sono in aumento
Sintesi
Indice
  • Le esportazioni agricole statunitensi sono scese del 10% a 191 miliardi di dollari nel 2023, toccando un minimo di tre anni.
  • Le esportazioni di mais e soia del Brasile sono aumentate del 29%, raggiungendo i 158 milioni di tonnellate.
  • Le spedizioni record di farina di soia e gli aumenti delle esportazioni di carne suina e di etanolo sono stati trend positivi in mezzo al calo generale.

Le esportazioni agricole statunitensi diminuiscono a causa della concorrenza globale e dell’aumento dell’offerta

Nel 2023, le esportazioni statunitensi di prodotti agricoli e affini sono scese del 10% a 191 miliardi di dollari, segnando un minimo di tre anni, evidenziato in particolare da un minimo decennale di volume per le materie prime sfuse come soia, mais, grano e cotone. Questa flessione dei prezzi e dei volumi delle spedizioni riflette l’aumento della concorrenza e l’aumento dell’offerta da parte dei paesi esportatori rivali, in particolare il Brasile. Le spedizioni di mais e soia del Brasile nel 2023 sono aumentate del 29%, raggiungendo quasi 158 milioni di tonnellate, in netto contrasto con gli Stati Uniti, dove tali esportazioni sono diminuite del 18%, raggiungendo il minimo quadriennale di 94 milioni di tonnellate.

Concorrenza e dinamiche di mercato

Questa tendenza sottolinea la forte concorrenza che gli esportatori statunitensi devono affrontare, soprattutto in Cina, dove la quota delle spedizioni di soia statunitense a dicembre è crollata ai minimi dal 2002 al di fuori del periodo della guerra commerciale del 2018. Il contesto più ampio rivela che, nonostante la flessione del settore agricolo, le esportazioni complessive degli Stati Uniti, compresi beni e servizi, sono aumentate dell’1% nel 2023, raggiungendo un nuovo record di 3,05 trilioni di dollari. Tuttavia, la quota del settore agricolo sul totale delle esportazioni statunitensi è scesa al minimo quadriennale del 6,2%, riflettendo un cambiamento nelle dinamiche di esportazione in mezzo alle sfide del mercato globale.

Tendenze dei prezzi e punti salienti del mercato

Il calo delle esportazioni agricole statunitensi non è stato uniforme per tutti i prodotti di base. Mentre i valori dei prodotti sfusi sono scesi del 22%, ci sono stati dei lati positivi, come le spedizioni record di farina di soia, pari a 14,1 milioni di tonnellate, che indicano una certa resistenza e adattabilità in segmenti specifici. Inoltre, le esportazioni di carne suina e di etanolo sono aumentate, evidenziando aree di crescita nonostante la tendenza più generale al declino. I mercati chiave per le esportazioni agricole statunitensi nel 2023 sono rimasti Canada, Cina e Messico, con il Messico che ha conquistato una quota record del 15,6% delle esportazioni dell’anno, sottolineando il panorama in evoluzione del commercio agricolo statunitense.

Condividi:
Per saperne di più “Proteine Isolate di Soia”
Soy Protein Isolate
4450 EUR
0%